Vedere oltre

C’è una bella differenza tra fare sport e arti marziali.

La notizia (di ieri, n.d.r.) è il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo al 2021. Non era mai accaduto prima, in epoca moderna (cioè a partire dal 1896), con l’eccezione delle edizioni non disputate del 1916, 1940 e 1944 (vedi qui per un po’ di storia dei Giochi Olimpici). Questo per dire che l’epidemia di COVID-19 sta incidendo molto profondamente su ogni aspetto della vita sociale di tutti i cittadini del mondo.

Continue reading Vedere oltre

Perfect & Imperfections

With elderl—ahem!, maturity, you find out that one of the crucial points of karate-do is the beauty of imperfection. When you’re taught a technique, it is shown the same for anyone. But when you truly understand it, make it yours, it enhances with personal details and hues, which make it, formally, imperfect.

Yet its beauty is there, in the niceties which keep it one of a kind; like as an artisanal product, always different.

Continue reading Perfect & Imperfections

Perfect & Imperfections

Con la vecch—ehm, cioè, con la maturità, si scopre che il punto nodale nel fare karate sta nella bellezza dell’imperfezione. Quando la tecnica, insegnata uguale per tutti, viene fatta propria, essa si arricchisce di particolari e sfumature personali che la rendono, formalmente, imperfetta.

Eppure, la sua bellezza sta proprio lì, nelle minuzie che la rendono unica; come un prodotto artigianale sempre diverso.

Continue reading Perfect & Imperfections