“Karate”, di M. Nakayama


Masatoshi Nakayama, “Karate”, trad. di Hiroshi Shirai.

1975, Mondadori, Milano.

X ristampa-2005 in “Oscar Mondadori”, L.26.000/€13,43

ISBN 88-04-49712-2


«Oltre a essere una fra le più valide forme di autodifesa, il karate è un’attività agonistica completa. Arricchito da un dettagliato glossario dei termini giapponesi utilizzati, questo libro – che ancora oggi, a quindici anni dalla morte dell’autore, rimane il testo fondamentale sull’argomento – è dedicato a tutti coloro che vogliono imparare a fondo le tecniche dei colpi rapidi e potenti di quest’arte marziale. I movimenti propri del karate sono così fulminei che per restituirne visivamente ogni fase molte sequenze illustrative dell’opera sono state realizzate grazie a uno stroboscopio con un tempo di apertura di 1/10.000 di secondo, permettendo così al lettore di seguire passo dopo passo l’esecuzione dei singoli movimenti.»


Continua a leggere “Karate”, di M. Nakayama